Genitori di figlie femmine, lasciate che vostra figlia si sporchi nel fango!

Uno degli spot Verizon, “Inspire her mind”, parla di questo.

Lasciamo che nostra figlia sperimenti anche cose da sempre ritenute da maschi, come usare il trapano.
Non diciamole soltanto che è bella, ma anche che è brava.
Lasciamo che prenda confidenza con i  numeri, la scienza, la natura.
Non impediamole di sporcarsi con la terra, la sabbia, il fango.
Così forse a 12 anni saranno ancora queste le cose con cui preferirà imbrattarsi, piuttosto che con il gloss brillantinato.

Ecco lo spot 😉

*Linda*

4 comments

  1. theSwingingMom says:

    da mamma di due maschi e una femmina non posso che concordare (anche volendo, la mia povera è un maschiaccio con i due ometti di casa!!) ma io non sopporto le femmine tutte smorfiosette già da piccole 😛

    • Linda says:

      Ciao Sabina! 🙂 Hai ragione, anche a me piacciono le bambine un po’ più “ruspanti” e perché no, spericolate!
      Grazie di essere passata a trovarmi e complimenti per il tuo blog!
      A presto!
      *Linda*

  2. nadia says:

    La mia prima bimba è una femmina, il secondo è un maschio. seguo le loro inclinazioni. Li lascio sporcare, giocare con la terra e fare tutte le cose che contrariamente si pensino adatte ad un maschio ed una femmina.. per noi non esiste una differenza di genere nelle attività. Lei puo’ giocare con le “macchinine” e lui con le bambole.. e lei lo sa che non esiste niente per soli maschi o sole femmine. il maschio mi ha chiesto il vestito di elsa.. questa cosa deve valere anche per i maschietti.. non c’è nulla di male a giocare con le bambole ed a volersi vestire come elsa o come la mamma.. il tempo farà tutto il resto

Lascia un commento

*