MINESTRA DELLA ZIA LINA

Oggi voglio proporvi una ricetta molto semplice alla quale sono molto legata: LA MINESTRA DELLA ZIA LINA.
Lina era la mia tata veneta, la vicina di casa amica di famiglia che mi curava quando ero piccola, mentre la mamma era a lavorare.
Per me non è stata solo la tata, era praticamente una di famiglia, una zia appunto!
Quante risate ci siamo fatte insieme…di nascosto da mia mamma mi faceva assaggiare sempre un goccino di caffè con la sgnappa (la grappa!) e poi mi portava in giro a suonare i citofoni e poi scappare…era mezza matta e io la adoravo.

Questo è uno dei piatti che mi preparava e che oggi nella mia famiglia è famoso appunto come minestra della zia Lina.
Questa versione è un pò rivisitata, ho voluto infatti adattarla ai ritmi frenetici odierni e ho sostituito alcuni ingredienti con altri già pronti. La zia Lina usava solo verdure fresche, se avete tempo e voglia fate come lei!

Ingredienti x 2 persone:

2 patate
1 spicchio d’aglio
2 pugni di riso
Preparato per soffritto (o carote, sedano, cipolla, prezzemolo freschi a cubetti)
500 ml di acqua
Prezzemolo fresco
Olio E.V.O.
Sale q.b.
Pepe

Ecco la ricetta! Buon appetito!

Lascia un commento

*