L’ORSO E LA BISTECCA

LA RIMESSA Campagnatico (Grosseto, Toscana)

Dopo esserci messi d’accordo per l’indomani con Giulia e Andrea (i nostri amici maremmani), io e mio marito rientriamo all’Agriturismo incerti su cosa e dove avremo mangiato quella sera.
Dopo svariate ricerche di ristoranti su internet, tutti bocciati per distanza o menu poco allettante, ecco che trovo il sito dell’osteria La Rimessa.
«Amore, qui dice che è il “tempio della bistecca”, che dici?», chiedo a mio marito.
«…Amore?….», ma dov’è finito?
Esco e lo trovo già in macchina col motore acceso e la bava alla bocca, da bravo carnivoraccio quale è.
«Sì sì! Andiamo lì!», mi ringhia.
Dopo averlo convinto a toglierci prima il costume e farci una doccia, usciamo in direzione Campagnatico, il paese de La Rimessa.
Giunti nelle vicinanze seguiamo per la località esatta in cui si trovava l’osteria e cioè Montorsaio.
«Montorsaio perché sta sopra un monte forse?», chiede mio marito.
«Sì, un monte con gli orsi…», mormoro io.
«Gli orsi??», chiede lui stupito.
«Montorsaio, monte+orsaio…ci sarà un orsaio no? Come c’è il vespaio, qua c’è l’orsaio», rispondo io ridendo.
«Ah ah ah! Ma sei seria? Che caspita è un orsaio? Che cavolo dici? Ah ah ah!».
Arriviamo al parcheggio del ristorante che ancora ridiamo. Sì, siamo due ebeti.
Giunti all’osteria siamo accolti da una ragazza che ci fa accomodare in un tavolo all’esterno e senza domandare nulla ci porta una brocca d’acqua e una di vino rosso. Cominciamo bene!
Diamo una rapida occhiata in giro e siamo piacevolmente colpiti dall’ambientazione dell’Osteria.
Classici tavoli di legno con tovaglia a quadri bianchi e rossi (che per noi è sinonimo di garanzia) sistemati nel cortile esterno di questo tipico casale in pietra.

LAVAGNETTA


Una lavagnetta un po’ vintage avvisa che il locale applica il menu fisso da 30 o 35 euro.
«Amore, qua è come in Sicilia, ti portano tutto loro senza ordinare! MI PIAAAASCE!!!», mi dice entusiasta mio marito ricordando una vacanza di qualche anno fa.
Inizia il carosello delle portate.
Carciofi ripieni, polenta croccante, tortelli fritti, affettati sono gli ottimi antipasti che ci vengono serviti in breve tempo.

GATTINO


Mentre aspettiamo il primo ci fanno visita due gattini, inoltre ci accorgiamo che sono molti i clienti che hanno deciso di portare il proprio cagnolino con sé all’osteria, che accetta di buon grado gli animali e anzi li accoglie, come nel caso dei gattini. I primi piatti sono due e ci avvisano che possiamo scegliere tra bucatini al cinghiale o tagliatelle alla salsiccia.
Ci mettiamo due minuti buoni a superare il dilemma e alla fine scegliamo i bucatini al cinghiale. E invece, maremma maiala, ci servono le tagliatelle!
Non faccio in tempo ad avvisare la cameriera che mio marito ha già affondato la forchetta nel piatto!
«Amore, ma adesso come ce lo cambiano?!», mi lamento.
«No no, non farflo cambfiafe», bofonchia mio marito con la bocca piena. «E’ buoniccima!».
Avvisiamo comunque la ragazza dell’errore, dicendo però che ci va bene così e che le tagliatelle sono ottime.
Lei si allontana per tornare poco dopo con un altro piatto un po’ più piccolo di bucatini al cinghiale: ”così li assaggiate!” ci dice, e non ci fa pagare la differenza!
«Hai visto? Merito mio!», dice trionfante mio marito fiondandosi sui bucatini al cinghiale.
La pasta, fatta in casa, è sublime. Le carni, salsiccia e cinghiale, si sciolgono in bocca.

Ma il bello deve arrivare.
Ci chiedono se desideriamo solo la fiorentina o un misto di carni, il tutto accompagnato da patate al forno.
Altri due minuti di dubbio amletico e infine scegliamo il misto.

MISTO CARNE


Mio marito quasi si commuove quando ci arriva un piattone con salsiccia, grossi pezzi di fiorentina, pancetta croccante e costine.
A fine cena, quando ormai abbiamo fatto amicizia, complice il vino rosso, con tutti e dico TUTTI i tavoli che ci circondano, ci vediamo portare dolci, cantucci, caffè, limoncello , amari…di tutto!
Tornando verso casa lungo i tornanti del monte ci è sembrato di vedere un orso…ma forse era solo colpa del vino!

CIBO **** SERVIZIO **** PULIZIA BAGNI **** CORTESIA *****
min * max *****
VE LO STRA-RACCOMANGIO!

OSTERIA “LA RIMESSA” Via Aiottola, 2 Loc. Montorsaio CAMPAGNATICO (GR)

Lascia un commento

*